Al fianco dei Bambini negli Apprendimenti Scolastici

Alcune competenze sono prerequisiti per l’apprendimento della letto-scrittura dei bambini; è importante non sottovalutarle durante l’ultimo anno di scuola materna e all’ingresso in 1^ elementare.
Fra queste vi sono:

  • Memoria di Lavoro;
  • Attenzione;
  • Competenze Metafonologiche;
  • Capacità di Denominazione Rapida;
  • Grafomotricità Fine;
  • Abilità Visuo-percettive.

Al fianco di queste competenze diventa importante a partire dalla 3^ elementare, impostare un buon metodo di studio, che rispecchi lo stile di apprendimento di ogni bambino, a seconda del canale sensoriale con cui elabora meglio le informazioni:

  • Visivo Verbale, s’impara leggendo;
  • Visivo Iconografico, s’impara attraverso immagini, disegni, fotografie, simboli, mappe concettuali, grafici e diagrammi;
  • Uditivo, s’impara maggiormente assistendo ad una lezione, partecipando a discussioni e attraverso il lavoro con un compagno o a gruppi;
  • Cinestetico, s’impara facendo.

Capire qual è lo stile di apprendimento più congeniale a ogni bambino facilita l’Elaborazione delle informazioni, l’Autonomia nei Compiti e nello Studio e la sua Autostima.

I professionisti dello Studio il germoglio costituiscono uno Staff integrato pronto ad accogliere i genitori, a rispondere alle loro domande e a mettersi al fianco dei bambini nella crescita e nello sviluppo di queste competenze.
In particolare lo Staff è  composto di:

Una Logopedista Specializzata in Difficoltà di Apprendimento Scolastico e Disturbi specifici di Apprendimento, che sta ultimando un corso di perfezionamento in Tutor dell’Apprendimento che  le sta permettendo di approfondire  valutazione, gestione e progettazione degli interventi di tutorship, di supporto e di sostegno ai processi di apprendimento nei contesti di formazione e scolastici.

Una Neuropsicomotricista che si occupa del potenziamento degli aspetti grafo-motori e visuo-percettivi, che ha completato la formazione per diventare Tecnico dell’Apprendimento in attività doposcolastiche per Disturbi Specifici dell’Apprendimento, per promuovere l’autonomia all’interno di progetti quali Doposcuola specialistici per alunni con DSA della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado.

Una Dottoressa Professoressa in Lettere e Scienze Linguistiche con Master in Disturbi Specifici dell’Apprendimento e Workshop in DSA, che sostiene il bambino nell’individuazione del proprio Metodo di Studio tramite Schemi, Discorsi e realizzazione di Riassunti; si occupa di attività di Potenziamento, Consolidamento delle Conoscenze, Pianificazione dello Studio, doposcuola, aiuto compiti, sostegno anche al fine di recupero debiti, stesura e  correzione di tesi o tesine.
Un insegnamento che tenga conto dello stile di apprendimento dello studente facilita il raggiungimento degli obiettivi educativi e didattici favorendo in bambino nell’uso delle strategie a lui più congeniali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *